Archie Comics- Logo- Recensione Comparata 2016

Archie salva Riverlade con l’aiuto dei Kiss

Archie-Comics-e-suoi-tanti-amici-Recensione-Comparata-2016

Archie salva Riverlade dagli zombi grazie all’aiuto dei suoi cari amici e all’intervento inaspettato dei Kiss, la grande band musicale.

Il mondo di Archie

Il-mondo-di-Archie-Recensione-Comparata-2016

Il mondo di Archie – Recensione Comparata 2016

Archibald “Archie” Andrews , è il protagonista di una serie di fumetti americani, che ebbe vita nel 1941 creato dalla mente dell’editore John L. Goldwater e dall’artista Bob Montana  in collaborazione con lo scrittore Vic Bloom, è apparso la prima volta nel n.22 della serie Pep Comics, per poi passare nel 1942 ad avere una sua testata personale chiamata Archie Comics attiva fino al 2015 e ha ripreso la sua pubblicazione nel 2018, negli anni ’40 è entrato nel mondo della radio Archie Andrews.
Negli anni’60 è stata realizzata una sitcom musicale The Archie Show.
Nel 1966 è uscito il fumetto Archie as Pureheart the Powerful, dove il protagonista veste i panni del supereroe con la tuta apportante come simbolo di riconoscimento la lettera P
Dal 1987 al 1988 è stata realizzata una serie televisiva a cartoni animati chiamata The New Archies che in Italia fu chiamata Zero in condotta e venne trasmessa negli anni’90 e la sigla cantata da Cristina D’Avena.
Nel 1990  è  stato  realizzato un film commedia per la televisione dal vivo americano Archie: To Riverdale and Back Again).
Dal  1994 al 1996 esce a fumetti Archie’s Super Teens, Archie e i suoi amici sono investe di supereroi e il protagonista indossa una tuta apportante come simbolo di riconoscimento la lettera P.
Nel 1994
viene realizzato un crossover tra Archie e il Punitore e la serie viene chiamata Archie meets the Punisher .
Nel 2000 è stata realizzata una serie televisiva franco-americana Archie’s Weird Mysteries.
Nel 2017 uscirà la serie televisiva Riverdale.
Il personaggio Archie è apparso come personaggio nel gioco per cellulari Crossy Road.
Archie è un personaggio che nel tempo non ha conquistato il cuore di tutti, per essere al passo con gli altri fumetti, gli autori hanno deciso di affiancare Archie e i suoi storici amici con  esperienze con i personaggi di famose band musicali come i Kiss o Ramones, o The Beatles, The Monkees.

Il personaggio Archie è entrato nel cuore di molte persone e viene scelto come nome personale per un nascituro come ad esempio l’attore americano Archie Kao noto per aver fatto parte del cast della serie televisiva
CSI- Scena del Crimine.
Nel 2019 i membri famiglia reale inglese composta dal Pricnipe Harry e la moglie Megan Markel hanno avuto il loro primo genito maschio e lo hanno chiamato Archie Mountbatten Winsor.

Presentazione del personaggio Archie e dei suoi amici

Archie-e-i-suoi-amori-Comics-Recensione-Comparata-2016

Archie-e-i-suoi-amori-Comics-Recensione-Comparata-2016

Arcibald “Archie” Andrews ha i capelli rossi e le lentiggini, è figlio unico, il padre Fred Andrews lavora come dirigente aziendale di medio livello, la madre è Mary Andrews.

La sua vita è rivelata nelle storie del “Piccolo Archie” quando aveva un cane chiamato Spotty. Archie vive a Riverdale, dove frequenta la Riverdale High School.

Archie è un tipico adolescente di provincia. La sua cotta principale è su Veronica Lodge, ma è anche affezionato a Betty Cooper, formando così un triangolo amoroso.

Ha le migliori intenzioni, ma spesso entra in conflitto con il ricco padre di Veronica, Hiram Lodge, e il preside di Riverdale High, Waldo Weatherbee. Come cantante principale di The Archies, Archie si esibisce con Betty e Veronica e il suo amico Reggie Mantle, che lo combatte per il cuore di Veronica, e il suo migliore amico Jughead Jones.

Mary e Fred Andrews sono di origini scozzese. Il nonno paterno di Archie, Andy Andrews, emigrò negli
Stati Uniti dalla Scozia e fece amicizia con l’antenato russo di Moose Mason, che era emigrato nello stesso periodo. Archie è stato raffigurato indossando il tradizionale kilt dei suoi antenati.

Al di fuori degli appuntamenti, Archie ama molto lo sport. Gioca a baseball, basket e calcio per le squadre della Riverdale High. Sebbene spesso non sia un atleta come Moose Mason, Chuck Clayton o Reggie Mantle, si dimostra un membro prezioso del team scolastico. Gli allenatori Kleats e Clayton lo apprezzano sia per le sue capacità atletiche che per il suo spirito di squadra.

Ha anche la tendenza a prestare più attenzione alle cheerleader che al suo modo di giocare. Per questo motivo, il Coach Kleats spesso cerca di evitare di ricorrere all’uso di Archie in campo.

Le automobili sono uno degli hobby di Archie ed è appassionato della sua auto. Per decenni, è stato mostrato alla guida di una jalopy Ford Model T del 1916 chiamata “Betsy“.

La rinascita del 2010 della serie Life with Archie racconta due linee narrative parallele alternate in cui Archie sposa sia Veronica sia Betty.

Nel aprile del  2014Archie Comics annunciò che l’Archie adulto (72 anni) sarebbe stato ucciso nel numero di luglio 2014 (n. 36) di Life with Archie, mentre l’adolescente Archie avrebbe continuato nell’altro fumetto. Archie muore quando viene colpito allo stomaco mentre salva il suo amico, il senatore Kevin Keller. La storia è scritta in modo da terminare entrambe le trame, senza impegnarsi a dire quale ragazza Archie si è sposato (Veronica o Betty), e contiene diversi flashback al Piccolo Archie. Il numero finale (n. 37) è ambientato un anno dopo la morte di Archie. Tutti i suoi amici lo commemorano e la Riverdale High School viene ufficialmente ribattezzata Archie Andrews High School in suo onore. La storia si conclude con Jughead, proprietario del Choklit Shop, che serve una coppa di gelato a tre bambini che assomigliano ad Archie, Betty e Veronica.

Archie meets Kiss

Archie-meets-Kiss-a-Los-Angeles-2011-Recensione-Comparata-2016

Archie-meets-Kiss-a-Los-Angeles-2011-Recensione-Comparata-2016

Archie Comics ha realizzato un crossover con le icone rock i Kiss, la storia include magia, zombie e mostri.
La serie del 2012 è divisa in 4 numeri, il quartetto Kiss si riconosce per il loro trucco facciale Kabuki e gli abiti da palcoscenico dei supereroi, gli autori del Fumetto Alex Segura, Jack Morelli, Digikore Studios, Illustratore Den Prent  hanno voluto collaborare con loro per dar vita ad un Archie più tenebroso, ma sempre rivolto all’avventura,
Il 30 novembre del 2011, al Golden Apple Comics di Los Angeles, i co-fondatori Paul Stanley e
Gene Simmons dei Kiss hanno firmato le copie del fumetto a 100 fans molto fortunati, per l’occasione erano presenti anche i fumettisti Dan Parent e Alex Segura.

Archie-meets-Kiss-n.629-Anno-2012-Recensione-Comparata-2016

Archie-meets-Kiss-n.629-Anno-2012-Recensione-Comparata-2016

Archie meets Kiss # 629 ha due copertine realizzate da due artisti la prima è Dan Parent (a sinistra) e l’altra è  la cover di Francesco Francavilla (a destra).

La trama generale racconta che Archie e i suoi amici si incontrano nel loro club house per prepararsi ad Halloween, intanto Sabrina (Teenage Witch) è intenta a preparare un incantesimo di protezione dagli scherzi. Veronica e Reggie gelosi lanciano un loro incantesimo, ma falliscono.
Si apre così una porta dimensionale, dove entrano diverse tipologie di mostri extra-dimensionali che uccidono gli abitanti della città e lì trasformano in zombie.
I Kiss si materializzano come per miracolo per aiutare i cittadini di Riverdale a sconfiggere i mostri e riportare la serenità nella cittadina.

L’aspetto interessante del fumetto non è tanto l’intreccio della trama, ma l’accento cade sulla musica che è il life motive, perché Archie ha fondato la sua band musicale (The Archies) e i Kiss sono l’icona per eccellenza della musica, questi due mondi uno di fantasia (fumetto Archie) e l’altro una realtà concreta (Kiss) si sono incontrati in un viaggio all’insegna della paura, ma il loro legame si è instaurato creando fin da subito un’interessante simbiosi e il messaggio finale che l’unione fa la forza e si può risolvere anche gli enigmi più complessi.

La musica è una forma d’arte molto vasta.”
Bill Withers

Critica

Il mondo del fumetto di Archie è un luogo affascinante, avventuroso, dove l’amicizia, la musica sono un importante cardine di collagene per rapporti che possano durare nel percorso della vita del protagonista e dei suoi amici.
La bellezza del fumetto sta nel rinnovarsi senza mai annoiare il lettore, l’idea di fare un crossover con i famosi Kiss ha reso la serie un cult per molti appassionati.

27/03/2016

Lara Ceroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *