Lo-sbarco-Luna-raccontata-attraverso-i-cartoni-animati-Recensione-Comparata-2019

Lo sbarco sulla Luna raccontato attraverso i cartoni animati

Lo-sbarco-sulla-Luna-avvunta-in-data-20-luglio-1969-da-parte-degli-Americani-Recesione-Comaprata-2019

Lo sbarco sulla Luna è un importante avvenimento di educazione sociale e culturale. Raccontata ai più piccoli attraverso i cartoni animati.

 Anniversario dello sbarco sulla Luna

Dallo-spazio-la-visione-della-terra-e-della-luna-Recensione-Comparata-2019

Dallo-spazio-la-visione-della-terra-e-della-luna-Recensione-Comparata-2019

Oggi, ricorrono i 50 anni dell’ Anniversario dello sbarco sulla Luna era infatti il 20 Luglio 1969, grazie Neil Armstrong che fu il primo uomo a mettere i piedi sul suolo lunare.

Lo sbarco sulla Luna è stato uno degli avvenimenti più importanti del Nostro Pianeta portando con se molte novità e curiosità, raccontate attraverso film, fumetti, libri e cartoni animati.

Per educare i bambini su questo meraviglioso avvenimento dello sbarco sulla Luna ci pensano i cartoni animati, insegnandoloro tutto ciò che debbono sapere in modo divertente, mettendo in campo i loro beniamini come Paxi e Lupo

La prima storia che vi racconto è Paxi esplora la Luna!

La seconda storia che vi racconto è Il Lupo che voleva andare sulla luna.

Le tre avventure raccontano l’esperienza lunare e dietro agli episodi c’è una lezione di vita.

Paxi esplora la Luna!

Cartoon-Paxi-esplora-la-Luna-Scena del Cartone Animato-Recensione-Comparata-2019

Cartoon-Paxi-esplora-la-Luna-Recensione-Comparata-2019

Paxi fa parte del progetto ESA Kids.

La sigla ESA sta per Agenzia Spaziale Europea è stata costituita nel 1975 e comprende 22 paesi.
Questi paesi sono per la maggior parte troppo piccoli per realizzare da soli grandi progetti per lo spazio.
Lavorando insieme come team, possono invece svolgere un ruolo importante in diverse attività spaziali.
Oggi i paesi europei costruiscono alcuni tra i più importanti missili e satelliti al mondo.
Nei paesi dell’ESA operano aziende leader nelle attività di progettazione, costruzione, prova e lancio dei satelliti che ci aiutano a migliorare la qualità della nostra vita sulla Terra.
I partner dell’ESA sono Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria.

Chi è Paxi?

Cartoon-Paxi-Progetto-di-ESA-Kids-Recensione-Comparata-2019

Cartoon-Paxi-Progetto-di-ESA-Kids-Recensione-Comparata-2019

Paxi è un esploratore di un altro pianeta. Ha parcheggiato la sua astronave in orbita e si è paracadutato sulla Terra per incontrarci.
Il suo pianeta orbita attorno a una stella non troppo lontana dal nostro Sole, quindi possiamo dire di essere vicini di casa.
Nel suo mondo ci sono montagne, vulcani, pianure e fiumi, proprio come sulla Terra, ma siccome tutte le terre sono unite tra loro, non hanno mari e oceani ma solo dei grandi laghi. Nel suo cielo ci sono tre piccole lune, non una sola grande luna come da noi.
Viaggiando con la sua astronave, ha visitato mondi di tutti i tipi.
Poi è arrivato sulla Terra per aiutarci a capire meglio lo spazio e il nostro pianeta. La sua faccia non ha il naso. Sente gli odori attraverso le antenne, che gli servono anche da orecchie. Sono utili anche per afferrare le cose! I piedi lì usa come mani.
Paxi è verde, ma alcuni suoi amici del suo pianeta sono blu e altri viola. Quando sono felici sorridono e quando hanno freddo rabbrividiamo — proprio come voi!
Tratto dal sito ESA Kids

Paxi ricorda molto un altro personaggio che ho già tratto in un articolo è il Piccolo Principe

Link: https://aspassotralecomparazioni.it/2016/02/15/piccolo-principe-l-incantatore-generazioni/

Trama

Paxi ci racconta che molti scienziati credono che la Luna sia nata grazie alla collisione di un  giovane piante con  la Terra questo è avvenuto circa 450000000 anni fa.
Le tante materie liberate nello spazio hanno formato la Luna.
Il 1969 è stato un anno importante perché Neil Armstrong è stato il primo uomo a mettere piede sulla Luna, tutti erano a casa a guardare la TV per l’evento speciale, erano più di un milione di persone nel mondo.
Gli astronauti sono tornati sul pianeta lunare altre sei volte per portarsi via le pietre lunari simili a quelle sulla terra. Gli scienziati hanno analizzato le pietre e hanno scoperto che erano simili a quelli presenti sulla terra. Ecco, perché hanno concluso che la Luna si sia formata con la materia proveniente dalla terra grazie a quella famosa collisione.
Gli astronauti ci sono tornati nel 1972 sulla Luna, dopodiché hanno inviato macchinari, satelliti e robot.
Gli scienziati stanno preparando gli astronauti per il prossimo allunaggio lunare.
Paxi ci spiega in modo semplice che abitare sulla Luna è diverso di come si abita sulla Terra, a causa dei cambiamenti della temperatura ad esempio di giorno è troppo caldo e di notte si muore di freddo.
Per costruire un rifugio lunare bisogna essere super attrezzati, bisogna ripararsi il più possibile dalla luce dello spazio, dal freddo, poi per il riscaldamento bisogna sfruttare l’energia solare come sulla terra attraverso i pannelli solari, per l’acqua che è importante per bere ma anche per creare l’ossigeno che sulla Luna manca a causa
dell’ atmosfera cioè manca aria per respirare, allora la si potrebbe ricavare perforando i due poli all’interno dei quali ci sono i ghiacciai che si sono formati perché lì non filtra la luce del sole.
Infine, per vivere sulla Luna bisognerebbe avere una serra per coltivare cibo.
A questo punto non mancherebbe più nulla e ci si potrebbe abitare.

Critica

Il personaggio Paxi che esplora la Luna è incredibile, staresti le ore a vedere gli episodi.
Racconta in modo semplice ed efficace con immagini importanti.
Il cartone animato è molto originale.
Non è solo adatto ai più piccoli ma a tutti coloro che vogliono apprendere in modo divertente senza ricorrere a terminologie tecniche importanti e formative, ma che invece alla fine per arrivare alla sostanza si può fare confusione e perdere la qualità del lavoro.
Il progetto ESA per i più piccoli è uno dei lavori più interessanti e istruttivi  sarebbe importante inserirlo in ogni scuola e oltre.

Il Lupo che voleva andare sulla luna

Cartoon-Lupo-vuole-andare-sulla-Luna-RaiGulp-Recensione-Comparata-2019

Cartoon-Lupo-vuole-andare-sulla-Luna-Recensione-Comparata-2019

Lupo è un cartone animato che va in onda su RaiGulp è risultato di una coproduzione Rai Ragazzi con lo Studio Moviment Prodaction e con i francesi Samka Production e Maki Prod.
Le sue storie sono tratte da una collana di libri, illustrate da Eléonore Thuiller e scritte da Orianne Lallemond. I racconti hanno avuto molto successo in Italia.

Le avventura di Lupo e dei suoi amici sono basate sull’immaginazione, sull’esplorazione, il protagonista è un avventuriero che ama le sfide.

Lupo insegna tante realtà della vita quotidiana insieme ai suoi inseparabili amici, questo aspetto è molto importante, questo ricorda un altro articolo che ho scritto su come i cartoni animati creano la base per la crescita e lo sviluppo futuro dell’uomo che verrà.

Link: https://aspassotralecomparazioni.it/2017/06/20/la-vita-insegnata-nei-cartoni-animati/

Trama

In quest’avventura Lupo prende l’idea dal suo amico Luigione per andare sulla Luna alla ricerca di una pietra magica a forma di brioche convinto che lo può trasformare in qualsiasi cosa che lui voglia come un supereroe tipo Super-Man o altro.
L’amico Luigione non crede alle sue orecchie, ma Lupo lo rincuora dicendo: “Tutto è possibile!”
Il giorno seguente Lupo e i suoi amici costruiscono il razzo e la tuta spaziale.
Il razzo vola e sembra che Lupo sia sbarcato sulla Luna, abbia incontrato un extraterrestre e trovato la pietra lunare.
Nulla è come sembra!
Infatti, a causa di una caduta Lupo scopre che l’extraterrestre è Luigione che si era preoccupato per il suo amico e scopre di non essere mai arrivato sulla Luna. A causa di un incidente i due ruzzolano, Lupo per salvarsi entrambi da un dirupo si buca la tuta spaziale e grazie alla pressione dello sbalzo dell’aria, lì fa volare in alto verso la Luna.
Durante il volo Lupo esclama sono Super Astro Lupo.
Riportati sulla terra, Lupo ringrazia Luigione di avergli regalato la pietra con cui sono riusciti a volare.
Il giorno seguente Lupo e i suoi amici fanno un volo con il razzo.

Critica

Il cartone animato Lupo mette in campo la voglia di sperimentare, di non rattristarsi se non si è arrivati all’obbiettivo, ma l’importante è di averci provato e  sicuramente la prossima volta andrà meglio.

Conclusione

Dopo un piccolo excursus di cartoni animati si può apprendere che andare sulla Luna oggi è molto più semplice che nel passato recente. Le strade da percorrere e le possibilità per vivere in quel pianeta lunare dopo tanti progressi sarà un meritato traguardo nel futuro e non sarà un visone fantasiosa, ma una realtà concreta.

20/07/2019
Lara Ceroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *