National-Geographic-Festival-delle-Scienze-Partener-Codice-Edizioni

Codice Edizioni-N.G. Festival-Scienze

Spread the love
Codice-Edizioni-e-Partner-della-XV.-Ed-National-Geographic-Festival-delle-Scienze-Argomento-Venezia-il-futuro-del-Pianeta
Codice-Edizioni-e-Partner-della-XV.-Ed-National-Geographic-Festival-delle-Scienze-Argomento-Venezia-il-futuro-del-Pianeta

Codice Edizioni è Partner Ufficiale della XV Ed. National Geographich Festival delle Scienze che si svolge a Roma, con tante novità nel programma, una bellissima e coinvolgente esperienza da vivere.

Storia di Codice Edizioni

Logo-Ufficiale-Codice-Edizioni-Partner-Ufficiale-di-National-Geographic-Festival-delle-Scienze
Logo-Ufficiale-Codice-Edizioni-Partner-Ufficiale-di-National-Geographic-Festival-delle-Scienze

Codice Edizioni è nata nel 2003 con l’intento di rinnovare la tradizione editoriale orientata alla saggistica e alla divulgazione scientifica, la Casa Editrice continua a distinguersi nel panorama italiano per la qualità delle sue pubblicazioni e per l’impegno nel promuovere titoli e autori che offrono uno sguardo inedito e attento ai temi centrali del dibattito contemporaneo.

Innovazione e qualità costituiscono i punti di riferimento di una proposta editoriale arricchita con proposte dei più prestigiosi nomi del panorama mondiale: premi Nobel, Pulitzer, e scienziati capaci di esplorare nuovi territori dell’arte e della letteratura.
Sperimentazione narrativa, unita alla continua proposta di idee e nuove prospettive sono un altro dei tratti distintivi di Codice Edizioni, rafforzato da una costante attività di scouting premiata in primis a livello nazionale con la nomina di molti autori della casa editrice a finalisti dei più prestigiosi premi nazionali (Il senso perfetto di Anna D’Errico e Senza confini di Francesca Buoninconti arrivati sul podio del Premio Galileo per la Divulgazione Scientifica 2020).

Ma i riconoscimenti arrivano anche a livello globale con la traduzione e la pubblicazione dei nostri autori in tutto il mondo, a dimostrazione della vocazione internazionale che anima il nostro progetto culturale.

La continua ricerca di nuove forme di comunicazione della scienza ha condotto Codice Edizioni verso la progettazione e la produzione di format culturali innovativi, per modalità di offerta e fruizione dei contenuti, che affiancassero il lavoro editoriale inteso in senso classico.

Durante il primo lockdown, ha lanciato l’iniziativa Perché la scienza, oggi? coinvolgendo oltre 100 prestigiosi esponenti scientifici e culturali italiani e stranieri (perchelascienza.codiceedizioni.it) e la serie di incontri Codice presenta, momenti di dibattito e confronto sui grandi temi legati alla pandemia (e non solo).

È in quest’ottica che nasce la collaborazione con Fondazione Musica per Roma, National Geographic, ASI e INFN per la progettazione scientifica e l’organizzazione del National Geographic Festival delle Scienze di Roma.

GLI AUTORI CODICE EDIZIONI @NATIONAL GEOGRAPHIC FESTIVAL DELLE SCIENZE

Tutti gli incontri si svolgono Online -Sito: ngfestivaldellescienze.com

Programma Codice Edizioni

Codice-Edizione-Partner-Ufficiale-della-VX-Ed.-National-Geographic-Festival-delle-Scienze-Argomento-Ottimismo-Digitale
Codice-Edizione-Partner-Ufficiale-della-VX-Ed.-National-Geographic-Festival-delle-Scienze-Argomento-Ottimismo-Digitale

LUNEDì 23 NOVEMBRE

Ore 15:00

TEMA: SOCIETÀ ED ECONOMIA – ECONOMIA CIRCOLARE, TRA NECESSITÀ E OPPORTUNITÀ

In collaborazione con ENEL.

Luca Meini, Responsabile globale economia circolare ENEL e Alessandra Viola, giornalista scientifica e scrittrice (autrice per Codice Edizioni di Trash, 2017).

LUNEDì 23 NOVEMBRE 

Ore 18:40

IL COVID E NOI – STORIA ED EVOLUZIONE DELLE PANDEMIE

Peter Frankopan, Professor of Global History at Oxford University e Paolo Vineis, Chair of Environmental Epidemiology at Imperial College, autore di Salute senza Confini (Codice Edizioni, 2020).

GIOVEDì 26 NOVEMBRE

Ore 15:00

TEMA: SOCIETÀ ED ECONOMIA – LE RAGIONI DELL’OTTIMISMO

Anja Langenbucher, Direttrice Europea della Bill & Melinda Gates Foundation. Introduce Daniela Minerva, giornalista (autrice per Codice Edizioni di Di cosa parliamo quando parliamo di medicina, 2007 e Il bagnino e il samurai, 2013).

GIOVEDì 26 NOVEMBRE 

Ore 16:00

TEMA: SALUTE E MEDICINA – LA COMUNICAZIONE SCIENTIFICA AI TEMPI DEL COVID-19

A cura di CNR.

Lella Mazzoli, Professore emerito di Sociologia della Comunicazione all’Università di Urbino Carlo Bo (autrice per Codice Edizioni di Utopie, 2012 e Cross-news, 2013); Giovanni Maga, Virologo, direttore dell’Istituto di genetica molecolare del CNR.

Introduce e modera Marco Ferrazzoli, Capo Ufficio stampa del CNR.

GIOVEDì 26 NOVEMBRE

Ore 21:00

TEMA: PIANETA – CRISI CLIMATICHE E OTTIMISMO NELL’ANTROPOCENE

Geoffrey Beattie, Psicologo, Edge Hill University; Gianfranco Bologna Presidente onorario della Scientific Committee WWF ITALIA e membro del Club di Roma; Bruno Carli, Membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei, CNR.

Introduce e modera Alessandra Viola, giornalista scientifica e scrittrice (autrice per Codice Edizioni di Trash, 2017).

VENERDì 27 NOVEMBRE

Ore 15:00

TEMA: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE – OTTIMISMO DIGITALE

In collaborazione con TIM.

Luca Josi, Responsabile brand strategy, media & multimedia entertainment di TIM; Lella Mazzoli, Professore emerito di Sociologia della Comunicazione all’Università di Urbino Carlo Bo (autrice per Codice Edizioni di Utopie, 2012 e Cross-news, 2013).

Introduce e modera Vittorio Bo, Direttore del Festival.

TEMA: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE – BIOLOGIA E ROBOTICA INSIEME PER REALIZZARE IL TATTO ARTIFICIALE

A cura di IIT.

Chiara Bartolozzi, Responsabile del laboratorio di Event-driven perception for robotics, IIT.

Introduce Riccardo Oldani, giornalista scientifico e scrittore (autore per Codice Edizioni di Spaghetti robot, 2015)

VENERDì 27 NOVEMBRE

Ore 19:00

TEMA: PIANETA – VENEZIA: IL FUTURO DEL PIANETA

A cura di National Geographic.

Antonello Pasini, Ricercatore dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del CNR (autore per Codice Edizioni di L’equazione dei disastri, 2020); Luca Zaggia, Geologo, ricercatore presso Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR; Francesco Sauro, Esploratore e speleologo.

Intervistati da Marco Cattaneo, Direttore della rivista National Geographic.

SABATO 28 NOVEMBRE

Ore 16:00

TEMA: SALUTE E MEDICINA – SCIENZA E DEMOCRAZIA

Philippe Kourilsky Biologo, genetista e immunologo, Professore al Collège de France (autore per Codice Edizioni di Di scienza e democrazia, 2020); Mauro Magatti Sociologo, economista.

Introduce e modera Letizia Gabaglio, Giornalista scientifica.

SABATO 28 NOVEMBRE

 Ore 17:15

TEMA: PIANETA – IL CLIMA DI IERI, OGGI E DOMANI: UN VIAGGIO NEL TEMPO

A cura di CNR.

Marco Anzidei, Ricercatore INGV; Carlo Barbante, Direttore Istituto di Scienze Polari del CNR; Florence Colleoni, Ricercatrice OGS; Silvio Gualdi, CMCC e Presidente della Società Italiana per le Scienze del Clima; Antonello Pasini, Ricercatore dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del CNR (autore per Codice Edizioni di L’equazione dei disastri, 2020).

Introduce e modera Maurizio Menicucci, giornalista RAI TG Leonardo.

SABATO 28 NOVEMBRE

Ore 18:30

TEMA: SNODI DELLA SCIENZA – INGEGNERIA GENETICA: RAGIONI PER OTTIMISMO?

Ethan Bier, Professore di biologia cellulare e dello sviluppo alla UCSD.

Introduce e modera Luca De Biase, giornalista scientifico e scrittore (autore per Codice Edizioni di Come saremo, 2016; Homo Pluralis, 2016; Il lavoro del futuro, 2018).

DOMENICA 29 NOVEMBRE

Ore 11:00

TEMA: SNODI DELLA SCIENZA PROGRESSO E OTTIMISMO

Mario De Caro Filosofo, Professore di filosofia morale presso l’Università Roma Tre di Roma (autore per Codice Edizioni di Quanto siamo responsabili, 2013; Siamo davvero liberi, ed. 2019); Telmo Pievani, Filosofo, evoluzionista e Professore di filosofia delle scienze biologiche presso il Dipartimento di Biologia dell’Università degli studi di Padova (autore per Codice Edizioni di Come saremo, 2016); Daniel Stoljar, Filosofo e Professore di Filosofia dell’Australian National University.

Introduce e modera Jacopo Romoli, Direttore scientifico del Festival.

DOMENICA 29 NOVEMBRE

Ore 18:30

TEMA: CERVELLO E PENSIERO – SCIENCE, FICTION

Will Eaves, scrittore, autore di Mormorio (Codice Edizioni, 2020), Associate Professor in the Writing Programme all’University of Warwick; Nell Freudenberger, scrittrice, autrice di Perduta e attesa (Codice Edizioni, 2020).

Introduce e modera Davide Coero Borga, comunicatore scientifico, autore e conduttore televisivo (autore per Codice Edizioni di La scienza dal giocattolaio, 2012 e Scienza della fantasia, ed. 2019).

E ancora…

NGSF EDU – VIDEO ORIGINALI

Sette video tutorial realizzati ad hoc per il National Geographic Festival delle Scienze 2020 con la collaborazione di CNR, CMCC, ESA, GARR, INAF, INGV e ISPRA e la regia di Davide Coero Borga.

Sito della Casa Editrice: WWW.CODICEEDIZIONI.IT

Ringraziamenti

Si ringrazia Edizione Codici e il National Geographic Festival delle Scienze per avermi fatto partecipe attraverso il mio Blog: A Spasso tra le comparazioni.it, dell’iniziativa dandomi l’opportunità di scrivere il Programma della Casa Edrice.

Bibliografia

Le immagine sono state prese nella FanPage di Facebook di Codice Edizioni.

23/11/2020

Lara Ceroni

 

 

Last Updated on 28 Novembre 2020 by Lara Ceroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *