Intervista del secolo più scandalosa di Harry e Meghan rilasciata a Oprah Winfrey

Intervista di Harry e Meghan da Oprah

Spread the love
Intervista Scioccante e Falsa di Harry e Meghan rilasciata con la complicità di Oprah Winfrey
Intervista Scioccante e Falsa di Harry e Meghan rilasciata con la complicità di Oprah Winfrey

L’intervista bomba e fasulla di Harry e Meghan realizzata dalla presentatrice Oprah Winfrey.
Sia per il linguaggio del corpo e sia per il linguaggio dell’outfit vi svelerò molto della loro personalità. 

L’intervista costruita a tavolino

Intervista costruita a tavolino di Harry e Meghan da Oprah che non convince il pianeta
Intervista costruita a tavolino di Harry e Meghan da Oprah che non convince il pianeta

L’intervista è considerata una bomba mediatica realizzata da Harry e Meghan e condotta dalla presentatrice Oprah Winfrey,  è tutta o quasi costruita a tavolino.

Con questa intervista i Duchi di Sussex hanno voluto dire la loro di come stavano andando le cose a Londra, purtroppo sono in ritardo di un anno e oltre.

In molti si sono chiesti come mai non hanno realizzato l’intervista durante la loro permanenza in Australia invitando sempre la presentatrice Oprah Winfrey nel gestirla e solo a Los Angeles si sono messi in movimento per creare uno show mediatico.

In Italia l’intervista esclusiva in prima serata è stata trasmessa su TV8 il 10 marzo 2021 e poi la replica il 16 marzo 2021 in seconda serata.

Per la maggior parte dell’intervista l’unica protagonista era Meghan Markel supportata da Oprah, mentre Harry è arrivato quasi alla conclusione e ha ribadito solo i discorsi della moglie, una strategia che non ha fatto presa sul pubblico a casa.  Oprah ha accennato che con Harry farà un show sui problemi mentali.
Questo atteggiamento di mancanza di unione tra i coniugi non è piaciuta al pubblico e per molti il titolo dell’intervista è sbagliato.

Mentre andava in onda l’intervista in America e nel mondo, a Londra il Principe Filippo era ricoverato in condizioni critiche in ospedale e la Regina Elisabetta 2 ha cercato invano di chiedere di non trasmettere l’intervista.
Non sappiamo se il Principe Filippo non abbia saputo nulla, ma sappiamo che le sue condizioni si sono aggravate inseguito a questa intervista.

L’intervista è costruita  a tavolino ci sono molti  segnali che lo fanno pensare:

  • molte contraddizioni sia di Meghan e sia di Oprah
  • gli ammiccamenti di complicità tra le due signore dello spettacolo
  • la location che è una villa di amico e non si sà se fa parte del mondo dello spettacolo, ma almeno è un loro vicino.  Secondo quanto dice Oprah questa  è l’unica location  che lo spettatore vedrà, ma poi la  conduttrice ci fa intravedere il retro della casa dei coniugi ribelli per farci vedere come sono altruisti con gli animali e allo spettatore non tuttociò non gli torna chiaro come comportamento
  • le finte lacrime di Meghan quando affrontava dei discorsi e veniva inquadrata e si vedeva molto bene che non c’erano queste lacrime.
  • Harry è molto agitato durante l’intervista, si vedeva il suo disagio.

Durante l’intervista Meghan ha sempre ribadito che non conosceva la famiglia reale inglese, ma una foto da giovane la incastra era il lontano 1995 quando andò a Londra con un’amica di nome Ninaky si fece fotografare davanti a Buckingham Palace. I suoi vecchi amici che hanno rilasciato interviste alle testate giornalistiche dicevano che Meghan era ossessionata da Windsor e lei era convinta che sarebbe riuscita ad entrare alla Corte della Regina.

 

Meghan Markel e Ninaky davanti a Buckingham Palace nel 1995
Meghan Markel e Ninaky davanti a Buckingham Palace nel 1995

Alla fine questo discorso di Meghan non conosceva la vita dei reali inglesi è una tematica che si smonta da solo, perchè le prove contro le sue ultime dichiarazioni non sono veritiere.

Meghan racconta che non sapeva delle usanza privata di fare l’inchino alla Regina Elisabetta 2, ma non regge perchè i film in costume e quelli più moderni fanno ben vedere questa prassi, è una forma di rispetto molto antica e utilizzata in diverse Nazioni come il Giappone, l’India e lei che pratica lo yoga dovrebbe sapere che il saluto di questa disciplina è il  namasté che tradotto èio mi inchino a te! Tra le altre cose, lo yoga ora è praticato anche da Harry.

Harry e Megan durante una sessione di Yoga-Fonte express.co_.uk_
Harry e Meghan durante una sessione di Yoga – Fonte express.co_.uk_

Durante l’intervista Meghan ha dichiarato in presenza di Harry che il loro vero matrimonio si è celebrato privatamente, tre giorni prima dell’evento mediatico. Questa tesi è stata smonatata dall’Arcivescovo di Canterbury che ha dichiarati che le nozze segrete non esistono, perchè sarebbe stato un grave reato firmare il certificato di matrimonio in un giorno diverso dalla data ufficiale.
É sorprendente di quanto Harry durante questa falsa testimonianza di Meghan era sempre con il capo chino e lo sgaurdo abbassato a terra.

Durante questa scioccante intervista Oprah dichiara che Meghan è la prima donna di colore alla Corte Inglese che sposa un Reale, invece non è del tutto corretto e questo ce lo insegna la storia inglese, lei è considerata per molti la seconda scelta per tante circostanze.
Realmente durante il Regno Vittoriano, la Regina Vittoria la sovrana rimase invaghita del segretario Abdul Karim e voleva un figlio da lui e non si faceva problemi del colore della pelle.

Un altro argomento che affronta Meghan è la distinzione tra “The Firm” e i Poteri Forti, secondo lei sono separate le due cose, in realtà non è vero. “The Firm” tradotto “Ditta” è un titolo informale che indica la famiglia reale britannica e le istituzioni a essa associate, inclusi i cortigiani, il personale, i reali che curano gli affari della monarchia.  Ha radici molto antiche il nome Firm ossia la Ditta è stato pronunciato la prima volta da Re Giogio. Di questa Istituzione fanno parte anche gli uffici che gestiscono gli affari reali, tra cui il Segretario privato (Private Secretary’s Office), la borsa privata (Privy Purse) e l’ufficio del tesoriere (Treasurer’s Office). Questi dipartimenti, come in qualsiasi azienda, gestiscono tutto, dalle relazioni con il governo della Regina alle finanze e alle risorse umane, composta da centinaia di lavoratori). L’Istituzione, scrive il Time, guadagna soldi attraverso l’immobiliare. Le spese della famiglia reale includono viaggi, eventi che ospitano per le organizzazioni che patrocinano, eventi che ospitano per la conservazione della tradizione, stipendi del personale e manutenzione delle loro vaste proprietà immobiliari.
I Poteri Forti fanno parte integrante della vita dei Reali Inglesi e fino ad ora nessuno si era mai lamentato anche perchè questo ambiente gestisce anche il mondo dello spettacolo soprattutto americano.

Un altro aspetto che fa discutere sono le accuse di Meghan e Harry che rivolgono alla Corona Inglese, dove secondo loro al primo nascituro Archie si preoccupavano di come sarebbe stato il colore della pelle del piccolo e in base a ciò stavano programmando di cambiare delle regole sulla protezione sulla gerarchia di successione al trono e così le sorti tragiche sarebbero capitate anche alla seconda genita in arrivo.
Questa tesi è smontabile, Meghan è stata accettata fin dall’inizio a Corte e poi è risaputo che il popolo inglese  accoglie  gli stranieri.  Forse qualcuno a Corte ha voluto mettere un campanellino di allarme per spiegare i momenti burrascosi della gioventù di Harry.

The Sun- Principe Harry vestito da Nazin ad una festa privata crea disagio a Corte e indignazione per le vittime di Auschwitz
The Sun-The Sun- Principe Harry vestito da Nazin ad una festa privata crea disagio a Corte e indignazione per le vittime di Auschwitz

Poichè, nel 2005 Harry si  è vestito da Nazi per una festa in maschera di un amico, all’epoca ci fu una polemica dopo che il giornale The Sun pubblicò le foto. Il Principe Harry dovette chiedere scusa pubblicamente, creando imbarazzo a Corte e fu un gesto irrispettoso verso i popoli che hanno subito violenze a Auschwitz.
Vi ricordo anche che poco prima del matrimonio con Meghan Markel, il Principe Harry è stato preso di mira dai nazisckin che dichiaravano che il Principe Harry avesse tradito la razza ariana e per questo motivo doveva morire, ma per fortuna l’attentato è stato sventato.

Meghan si lamentava per qualsiasi cosa, soprattutto perchè non aveva sostegno psicologico e aveva tentato il suicidio, come fece Diana che passò dalla bulimia, all’ anoressia fino al tentato suicidi. Sembra che questa parte dell’intervista sia troppo ricalcata sulla vita di Diana. Secondo Meghan le Istituzioni non l’hanno aiutata e Harry non riusciva ne anche lui ad aiutarla ed è per questo che si sono allontanati dalla famiglia inglese.
Qualcosa non quadra nel racconto, perchè in diverse interviste di Diana, la Principessa del Popolo dice che le Istitutuzione le vennero incontro, allora perchè a Meghan si sono rifiutate di aiutarla e non quadra anche il fatto che dice di esser diventata anoressica, nelle foto non si vede o di aver avuto problemi mentali anche questo nel modo di parlare non si vede. Questi sintomi di squilibrio se ci sono si vedono.

Byoncè e Jay-Z omaggiano Meghan Markel come una Regina in quadro ai Brit Awards 2019
Byoncè e Jay-Z omaggiano Meghan Markel come una Regina in queadro ai Brit Awards 2019

Meghan che si è molto lamentata di non aver il sostegno di nessuno in questa lotta, invece la coppia musicale Byoncè e Jay-Z  ha sempre creduto in questa rivoluzione alla Corte della Regina Elisabetta 2 e per farle capire che loro sono dalla sua parte ai Brit Awards 2019 la coppia musicale americana ha realizzato un breve video dove senza ombra di dubbio vogliono al trono Meghan spodestando Kate. Anche se la coppia Byoncè e Jay-Z ha spiegato in seguito che la loro scelta ricadeva su Meghan come paladina del black power.

Quando nella seconda parte dell’intervista è arrivato Harry anche lui si è lamentato di come le cose a Corte non erano serene, riconfermando le dichiarazioni della moglie e aggiungendo alcuni aspetti come ad esempio che il padre Carlo ha preteso che mettesse nero su bianco le loro intenzioni su come, cosa e se volevano ancora collaborare  con la Corona. Harry non ha preso bene il gesto del padre, invece per molti spettatori è considerato un gesto di responsabilità di Carlo, perchè se loro non volgliono più esser senior membri e rinunciano alle loro responsabilità nella Royal Family allora è giusto che questo atteggiamento non venga rivendicato in seguito se i Duchi di Sussex cambiassero idea su certe cose a cui hanno volontariamente rinunciato.

Harry continua nel dire che alla sua Famiglia è stato tolto intenzionalmente la scorta reale, ma questa tesi è smontabile, nel momento in cui rinunciano a delle responsabilità della Corona Inglese purtroppo essendo in altro Stato le regole cambiano anche per la protezione personale. Comunque, lui è un ex militare che per amore a rinunciato anche alle medaglie di valore, ma comunque dovrebbe esser ben addestrato alla difesa e poi prima del matrimonio Harry e Meghan hanno seguito un corso di auto difesa e di addestramento molto duro addetta dei Tabloid.

Un altro aspetto che  in molti hanno pensato che poteva essere evitato nell’intervista è il discorso del contratto invisibile che c’è tra la Corte Inglese e i Tabloid, perchè nel mondo degli affari come in quello dello spettacolo questo famoso contratto invisibile esiste da anni orsono e ognuno ne usufruisce come meglio crede.

In questa seconda parte dell’articolo vi spiego il linguaggio del corpo e dell’abbigliamento tre protagonisti.

Il linguaggio del corpo e l’abbigliamento non mentono maiLinguaggio del corpo di Meghan è chiaro vuole controllare Harry

Linguaggio del corpo di Meghan è controllare Harry, mentre Oprah è consenziente.

Il linguaggio del corpo e l’abbigliamento non mentono mai infatti Meghan, Oprah e Harry hanno scelto un outfit e le loro espressioni facciali dicono molto di loro.
Esaminiamo queste tre protagonisti  durante l’intervista più scioccante della storia dello spettacolo e della Corona Inglese.

  • Meghan  Markel ha un outfit molto interessante. Si è presentata con abito a portafoglio lungo nero con le maniche arricchito con un motivo floreale bianco, i ben informati dicono che la creazione sia di  Giorgio Armani e con tacchi a spillo neri.
    Come tutti sanno il nero è usato per le grandi occasioni serali, qui invece è stato usato per un’orario pomeridiano, un errore per chi non conosce il bon ton, l’abito nero serve per sfilare la silhouette di una donna leggermente in sovrappeso. Il fiore bianco simbolo di tregua come una bandiera bianca posizionata su di una roccia dopo una lunga ed estenuante battaglia, mi spiego meglio, la stampa floreale bianca rappresenta la rinascita e un leggero tentativo di apertura verso la Corte Inglese.
    Indossare i tacchi neri e tenere le gambe accavallate durante la gravidanza non fa bene al feto del bambino, stare seduta per un intervista ancora peggio che non si sia mai alzata per sgranchirsi le gambe.
    Per impreziosire l’abito è stato indossato una collana con ciondolo, dei bracciali, alcuni hanno detto che un bracciale apparteneva alla collezione di Diana, l’anello del fidanzamento e la fede, infine dei piccolissimi orecchini.
    Passiamo a parlare del linguaggio del corpo di  Meghan Markel dove ha sfoggiato le sue arti di attrice, finte la crime da coccodrillo cioè inesistenti, certo si toccava gli occhi ma non c’era ne anche una lacrima e tanto meno la sua voce era spezzata dal pianto. Cercava spesso la complicità di Harry che invece non voleva darle retta, ma Meghan insisteva tenendo la mano sul polso di lui, è una tecnica di manipolazione.
    Bel gesto da futura madre mettere una mano sul pancione.
    Spesso Meghan aveva un sorrisino come se fosse soddisfatta di come stavano procedendo le cose durante l’intervista.
  • Harry il suo outfit dice molto di lui. É lo stesso abito indossato per presentare il primo genito maschio Archie al mondo intero quando era a Londra, con la differenza che durante l’intervista di Oprah non ha indossato la cravatta blu scuro ma ha fatto in modo che si vedessero i calzi blu scuri.
    Sarà l’abito delle grandi occasioni in molti lo dicono o solo una nota di nostalgia per l’Inghilterra? Sicuramente questo lady’s suit (l’abito completo da uomo) è un uomo che ama seguire la moda.
    Un due pezzi grigio chiaro in lana italiana, risvolto stretto, due bottoni e slim fit firmato J. Crew. Il tutto combinato con una semplice camicia bianca e scarpe oxford di camoscio color tortora con lacci blu e con la differenza che durante l’intervista di Oprah non ha indossato la cravatta blu scuro, ma ha fatto in modo che si vedessero i calzi blu scuri.
    Il linguaggio del corpo dell’ex Principe Harry racconta di uomo incerto del ruolo che sta assumendo in questo momento storico della sua vita. Non si è presentato subito davanti alle telecamere, ma solo quasi alla fine della trasmissione ribadendo come un pappagallo quello che era stato già detto, con qualche frase ad effetto come che lui era dentro una gabbia dorata, ma come sa tutto il mondo lui era l’unico reale inglese in giro per il pianeta a divertirsi da giovane, tranne  William.
    Altro aspetto nel suo linguaggio del corpo, sedendo accanto alla moglie Meghan ha incrociato le gambe, cercando di nascondere le gambe sotto la sedia, posizione che denota chiusura di sè e spesso lo faceva per controllare un sentimento o un atteggiamento. É interessante notare che il corpo e le sue posizioni non incontravano mai quelle della moglie, due anime separate.
    Harry si toccava la fede nuziale facendola girare indicava una carenza affettiva e un abbassamento energetico. Harry quando cerca di emanciparsi da Meghan staccandosi con la mano che intrecciava quella della moglie, lei non  gradisce, perchè usa una tecnica di controllo su di lui e cerca di riprendere la mano del marito.
    Lo sguardo assente, o arrabbiato che rivolgeva a Meghan era sotto gli occhi di tutti quando lei attaccava la sua cara famiglia inglese. La felicità in questa intervista era poco nota sul volto di Harry.
  • Oprah Winfrey per molti grazie a questa intervista diventerà ancora più ricca, ma per altri dovrebbe avere un dimezzamento dello stipendio.
    Il suo outifit era poco elegante rispetto alle precedenti interviste televisive.
    Non indossava ne anche i tacchi, ma solo degli stivali bassi, una gonna stile zingara di color rosa, un cardingan a v di color rosa pallido e sotto una camicia bianca.
    Oprah rappresenta la madrina per la futura genita di Harry e Meghan perchè è stata l’unica ha indossare abito rosa.
    In psicologia il colore rosa indica speranza, ottimismo per il futuro.
    Il linguaggio del corpo ha avuto il pregio di guardare i suoi interlocutori negli occhi, anche lei aveva le gambe accavallate in modo serrato denotava una completa chiusura nei confronti della Corona Inglese e anche della coppia Meghan e Harry.

Critica

Questa intervista ha solo portato altra amarezza tra le famiglia reale inglesi.
Non sta è molto ben accolta la versione taroccata della coppia fuggiasca.
Le spese di questa guerra di Meghan e Harry contro la Corona Inglese con le sue vecchie usanze, alla fine chi ci rimette sarà il figlio Archie e la seconda genita che nascerà perchè rischiano di  non conoscere mai ne il Principe Filippo, ne la Regina Elisabetta 2, ne il Principe Carlo, ne Camilla, ne William e Kate e i loro cugini.
Alla fine i coniugi ribelli non troveranno mai un buono accordo per fare pace e stare in armonia con i parenti a Londra.

10/03/2021

Lara Ceroni

Last Updated on 1 Luglio 2021 by Lara Ceroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *